LocandinaEscape Room Torino Bunker X prenota
PRENOTA ‘BUNKER X’
Intuite le potenziali applicazioni belliche della scoperta, il dottor Hertzer fa perdere le sue tracce portandosi via i progetti per la realizzazione della prima Intelligenza Artificiale della storia. 

Ricompare ad Amburgo nel 1940 dove, al riparo da occhi indiscreti, ha costruito il ‘Bunker X’ per venderlo ai gerarchi nazisti interessati ad acquistare la nuova tecnologia in grado di assicurare loro la vittoria.

Arrivati in città, avrete 60 minuti di tempo per superare i sistemi di sicurezza, sconfiggere il computer ed scongiurare la minaccia prima che sia troppo tardi.

BUNKER X

DURATA

60 MINUTI

DIFFICOLTÀ

9/10

SUCCESSO

6%

PARTECIPANTI

da 2 a 8 giocatori

Nasce la prima escape room gestita da minicomputer.
One way out – Escape Room Torino, grazie alla tecnologia di  Intoino, una start up del Politecnico di Torino, ha realizzato la prima escape room intelligente d’Italia, nella quale tutti i meccanismi sono digitalizzati e automatizzati, per una user experience migliore e unica nel suo genere!

Il computer c’è ma non si vede. Il microcomputer controlla i giochi, tutto si apre in maniera automatica compiendo l’azione giusta. Nessun lucchetto, nessun monitor. Solo voi e la vostra abilità.
La tecnologia non è mai stata così divertente. Gli appassionati del genere, ma anche i neofiti saranno proiettati in una commistione di giochi di abilità e tecnologia digitale.

Il secondo progetto nato in casa One Way Out da una stanza temporanea high tech presentata durante la Fiera dell’innovazione di Torino promossa da Supernova.

Una collaborazione di successo con una start-up del Politecnico di Torino che ci ha permesso di realizzare il Bunker X curando e perfezionando la parte tecnologica e di automazione dei meccanismi.

Il risultato è davvero eccezionale –  una Escape Room unica nel suo genere tra giochi spiccatamente logico-matematici ed effetti di luci e suoni irripetibili. Un percorso che stimola fortemente il lavoro di squadra ed il ragionamento in gruppo grazie alla sua sequenzialità e complessità.
La mancanza di lucchetti e la presenza di scomparti automatici garantiscono una sorpresa dietro l’altra ed entusiasmano fino all’ultimo secondo in un crescendo di emozioni.

SCONFIGGI IL COMPUTER

La stanza è adatta a tutte le età e non trasmette mai né un senso di paura né di disagio durante il gioco. Richiede ottimo spirito collaborativo ed un pizzico di abilità logica in più delle altre nostre Escape Room ma la soddisfazione di sconfiggere la tecnologia ed espugnare il Bunker X è impagabile.

Solo il 5% dei giocatori è riuscito a sconfiggere il computer.
Sarete tra le squadre migliori?

PRENOTA ‘BUNKER X’